Edizioni Orientamento / Al-Qibla - Via G. Rossa 31, 42040 Campegine (RE) - - Tel. 0522 677407

 
 
Edizioni Orientamento-Al Qibla per la conoscenza dell’Islam e del Sufismo-Tasawwuf, e della Tradizione Sacra

SU

 Edizioni Orientamento-Al Qibla
 per la conoscenza dell’Islam e del Tasawwuf, e della Tradizione Sacra
in generale,
letta alla luce della Grazia muhammadiana

Collana "Il Corano nella sapienza islamica" 
Il testo sacro dell'Islam secondo i commenti tradizionali

Lodovico Zamboni: La Sura di Maria nella sapienza islamica
“Oh Maria, figlia di Imran,
che fosti creata come nobile giaciglio per uno Spirito
che si fece maestoso a partire da uno Spirito!
Si preservò casta, e venne a lei lo Spirito a porgerle grazia
da sopra i sette cieli, e dalla Tavola ben custodita.
Così, le fece un dono elevatissimo ed onorato
che brillò e splendette tra noi da uno splendore ispirato.
 Vive, e non ha spada con la quale far morire:
e vien chiamata, [come] quando fu in effetti chiamata,
con delicatezza, secondo lo Spirito.”

Lodovico Zamboni: La Sura di Maria nella sapienza islamica (II Edizione)
Campegine (RE) 2016, Edizioni Orientamento/Al-Qibla, 550 pagg.,
23,00 - ISBN 978-88-89795-21-7 Ordinazione Libro

Prefazione dell’editore

L’esaurirsi delle copie della precedente edizione di questo libro (uscito nel 2002 presso un’altra casa editrice, la G.E.I. di Roma) è stata per noi l’occasione di una sua revisione completa; tale revisione è stata talmente profonda e radicale che a stento, mettendo a confronto i due testi, si può arguire che si tratta appunto di un unico libro, pur riedito a distanza di 14 anni. I motivi di un tale cambiamento sono molteplici: alcuni sono riconducibili alla maggior esperienza acquisita, grazie a Dio, in questi anni (ciò che ha influito sia nella migliore presentazione diciamo ‘editoriale’, sia in una maggior capacità di penetrazione della lingua araba da una parte e dei contenuti dottrinali e metafisici dei brani oggetto della nostra attenzione dall’altra), mentre altri consistono in buona sostanza in certi testi nel frattempo reperiti (primo tra tutti il notevole commentario di Ibn ‘Agîba); ha avuto poi la sua importanza la nostra volontà di proseguire sino in fondo nel dare un carattere ‘tradizionale’ al nostro lavoro, nella consapevolezza di come solo nella Fede (nel senso del termine arabo îmân) e nella ricerca della Sapienza divina è possibile cogliere i significati dei Testi sacri. Ne è derivato un lavoro in definitiva assai più completo di quello del 2002, e ci auguriamo che la sua utilità ne risulti parimenti accresciuta.


 

Lodovico Zamboni: La Sura della Famiglia di Imran nella sapienza islamica

“Quando gli angeli dissero:
“Maria, Dio ti ha eletta, e ti ha purificata,
e ti ha eletta tra le donne dei mondi.
Maria, sii devota al tuo Signore:
prosternati e inchinati con coloro che s’inchinano …”
…“Quando gli angeli dissero:
“Maria, Allah ti dà la buona novella
di una Parola che viene da Lui:
il suo nome è 'il Messia', 'Îsâ figlio di Maria,
illustre nel basso mondo e nell’Altro,
e uno dei Ravvicinati.”

Lodovico Zamboni: La Sura della Famiglia di Imran nella sapienza islamica
Campegine (RE) 2005, Edizioni Orientamento/Al-Qibla, 638 pagg.,
23,70 Ordinazione Libro

Dopo La Sura di Maria nella sapienza islamica, il percorso per un commento approfondito e ‘tradizionale’ del Corano in lingua italiana prosegue con un secondo testo, riguardante la terza Sura, detta ‘Sura della Famiglia di Imran’ (e l’Imran di cui si parla è Gioacchino, padre di Maria e marito di Anna). Questa Sura (che il Profeta stesso ha definito ‘Una nuvola splendente’) è una delle più lunghe del Corano, e sarebbe davvero lungo elencare tutti i punti di particolare interesse dottrinale che contiene; essa inoltre è piena di tematiche di grande interesse per i Cristiani.

Lodovico Zamboni: Il Corano nella sapienza islamica - 1. La Sura AprenteLodovico Zamboni: Il Corano nella sapienza islamica - 1. La Sura Aprente
«Nel nome di Dio, Misericordioso e Clementissimo. La lode spetta a Dio, Signore dei mondi,
il Misericordioso, il Clementissimo, Sovrano del Giorno del Rendiconto.
Te adoriamo, e a Te chiediamo aiuto: guidaci per la retta Via,
la Via di coloro che colmi di grazia, ben diversi da quanti incorrono nell’ira,
come da quelli che vagano smarriti»

Lodovico Zamboni: La Sura Aprente nella sapienza islamica
Campegine (RE) 2008, Edizioni Orientamento/Al-Qibla, 436 pagg.,
23,70 Ordinazione Libro

Dopo le due opere riguardanti le Sure terza e diciannovesima del Testo coranico (intitolate rispettivamente alla ‘Famiglia di Imran’ e a Maria), viene ora affrontata da Lodovico Zamboni la prima Sura del Corano, l’Aprente (in arabo Fâtiha), proseguendo così un lavoro di commento che l’autore si augura possa finire per abbracciare l’intero Testo sacro dell’Islam. “L’intenzione”, afferma Zamboni nella Prefazione, “è di render conto, da un punto di vista tradizionale e ‘di fede’, dei vari livelli interpretativi del Testo coranico, così da sostenere l’attività rituale e meditativa dei Musulmani ‘italofoni’ (…), e da dare finalmente a tutti gli italiani interessati l’occasione di una comprensione reale” del Libro.

Torna su

 
 
Edizioni Orientamento Al Qibla - seguici su facebookseguici su facebook
  Archivio de "La Pagina del Venerdì"  |  Sezione in Arabo  |  Link  |  Catalogo  
  
  
    
  Edizioni Orientamento / Al Qibla - Via G. Rossa 31, 42040 Campegine (RE)
Partita IVA: 02140220357 -  Tel. 0522 677407
Edizioni Orientamento / Al Qibla www.edizioniorientamento.it