Edizioni Orientamento / Al-Qibla - Via G. Rossa 31, 42040 Campegine (RE) - - Tel. 0522 677407

 
 
Edizioni Orientamento-Al Qibla per la conoscenza dell’Islam e del Sufismo-Tasawwuf, e della Tradizione Sacra

SU

 Edizioni Orientamento-Al Qibla
 per la conoscenza dell’Islam e del Tasawwuf, e della Tradizione Sacra
in generale,
letta alla luce della Grazia muhammadiana

 

René Guénon:  L’esoterismo islamico e il taoismo«Hai scoperto il Tao?», chiese Lao-tse, «L'ho cercato per 27 anni e non l'ho trovato» rispose Kong-tse;  ed allora Lao-tse si limitò a dare al suo interlocutore questi pochi consigli: «Il saggio ama l'oscurità; egli non si affida al primo venuto; egli studia i tempi e le circostanze. Se il momento è propizio egli parla, se no tace. Colui che possiede un tesoro non lo mostra a tutti; così, chi è veramente saggio non rivela la saggezza a tutti. Ecco tutto quello che ho da dirti, traine profitto». Kong-tse, ritornando da questo incontro, diceva «Ho visto Lao-tse, rassomiglia ad un drago. E del drago io ignoro come possa essere trasportato dai venti e dalle nuvole e come possa elevarsi fino al cielo».

René Guénon: L’esoterismo islamico e il taoismo
1991, Arktos - Oggero Editore, 159 pagg.,
(in distribuzione) - 19,00 Ordinazione Libro

Di tutte le dottrine tradizionali, la dottrina islamica è forse quella ove è più chiaramente marcata la distinzione fra due parti complementari, le quali si possono designare: exoterismo ed esoterismo. In base alla terminologia araba, esse sono: es-shariyah, letteralmente «la grande strada», comune a tutti, e el-haqîqah, la «verità» interiore, riservata all’élite; e questo, non in virtù di una decisione più o meno arbitraria, ma per la natura stessa delle cose, dal momento che non tutti possiedono le attitudini e le «qualificazioni» richieste per pervenire alla conoscenza della «verità». Per esprimere il carattere, rispettivamente, «esteriore» ed «interiore» di queste due parti della dottrina, le si paragona spesso alla «scorza» ed al «nocciolo» (el-qishr wa el-lobb), o anche alla circonferenza ed al suo centro. La shariyah comprende tutto ciò che il linguaggio occidentale indicherebbe come «religioso», ed in particolare la componente sociale e legislativa che, nell’Islam, è essenzialmente integrata nella religione; si potrebbe dire che la shariyah è innanzi tutto regola d’azione, mentre la haqîqah è conoscenza pura; sia chiaro, però, che è questa conoscenza a dare alla stessa shariyah il suo significato superiore e profondo e la sua vera ragion d’essere; di modo che, anche se non tutti coloro che partecipano alla tradizione ne sono coscienti, essa ne è il vero principio, come il centro lo è per la circonferenza. Ma non è tutto: si può dire che l’esoterismo comprende non solo la haqîqah, ma anche i mezzi atti a pervenire ad essa; e l’insieme di questi mezzi è designato col termine tarîqah, «via» o «sentiero» che conduce dalla shariyah verso la haqîqah. [...]


 

INDICE GENERALE – Prefazione di Roger Maridort; I - L'esoterismo islamico; II - La scorza e il nocciolo (El-Qishr wa'l-Lobb); III - Et-Tawhid; IV - El-Faqr; V - Er-Rûh; VI - Nota sull'angelologia dell'alfabeto arabo; VII - La chirologia nell'esoterismo islamico; VIII - Influenza della civiltà islamica in Occidente; IX - Creazione e manifestazione; X - Taoismo e Confucianesimo; Appendice; Recensioni; Sull'esoterismo islamico; Sul Taoismo

 
 
Edizioni Orientamento Al Qibla - seguici su facebookseguici su facebook
  Archivio de "La Pagina del Venerdì"  |  Sezione in Arabo  |  Link  |  Catalogo  
  
  
    
  Edizioni Orientamento / Al Qibla - Via G. Rossa 31, 42040 Campegine (RE)
Partita IVA: 02140220357 -  Tel. 0522 677407
Edizioni Orientamento / Al Qibla www.edizioniorientamento.it